MANIFESTAZIONE NAZIONALE “Investire sui giovani della Sanità X Investire sul futuro del nostro SSN” Roma, 7 novembre 2013 – Piazza Montecitorio (ore 10 – 14)

0
264

L’Associazione Italiana Giovani Medici (S.I.G.M.), al fine di riportare immediatamente all’attenzione delle Istituzioni le gravi problematiche relative all’inadeguato finanziamento dei contratti e delle borse di studio di formazione specialistica di area sanitaria ed alla mancata valorizzazione dei corsisti di medicina generale, in data 21 settembre 2013 ha lanciato sul web la “petizione a sostegno della richiesta di urgente implementazione dei capitoli di spesa relativi ai contratti ed alle borse di studio di formazione di area sanitaria a finanziamento ministeriale e di formazione specifica in medicina generale, che fa seguito all’avvio della Campagna “GiovaniMediciDay”. In data 4 ottobre 2013 FederSpecializzandi ha aderito alla petizione, convergendo sulla proposta del SIGM di lavorare ad una Manifestazione non sindacale ad organizzazione congiunta per sostenere le richieste sintetizzate nella petizione.

Nonostante le promesse e rassicurazioni per l’ennesima volta nulla sembra essere cambiato e permane la preoccupazione che l’immobilità si traduca in un’ulteriore diminuzione della disponibilità di contratti di formazione ministeriali- come già accaduto lo scorso anno nonostante da tempo fosse stato segnalato che la messa a regime della riforma del DM 1 agosto 2005 ad invarianza di fondi avrebbe causato questa situazione. Di fatti, ad oggi, si stima che il capitolo di spesa possa finanziare il prossimo anno solamente circa 2.500 contratti di formazione specialistica.

Per questo motivo l’Associazione Italiana Giovani Medici (SIGM) e la FederSpecializzandi lanciano congiuntamente la  manifestazione:

“Investire sui giovani della Sanità X Investire sul futuro del nostro SSN”

che si terrà in data 7 novembre 2013 presso Piazza Montecitorio dalle ore 10 alle ore 14.

SCARICA IL MANIFESTO PROGRAMMATICO

OBIETTIVI

  • Implementazione urgente del capitolo di spesa relativo ai contratti di formazione medica specialistica a finanziamento ministeriale per un ammontare di 7000 contratti di formazione (e comunque di un contingente non inferiore ai 6000), con destinazione di un numero significativo di contratti (almeno 2000) alla formazione di medici generalisti nelle scuole di specializzazione”.
  • Reperimento delle somme necessarie a finanziare un numero minimo di n. 1.000 contratti/borse di studio da destinare agli specializzandi non medici iscritti alle scuole di specializzazione di area sanitaria per l’anno per l’a.a. 2013/2014 e successivi, riconoscendo ai non medici pari dignità rispetto ai colleghi specializzandi medici.
  • Reperimento delle somme necessarie a di convertire le borse di studio dei medici iscritti al corso di formazione specifica di medicina generale in contratti di formazione, riconoscendo ai corsisti pari dignità rispetto ai colleghi specializzandi.


Associazione Italiana Giovani Medici (SIGM)

FederSpecializzandi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here