Ortopedico Pediatrico Humanitas di Milano

0
224

Unità di ORTOPEDIA e NEUROORTOPEDIA PEDIATRICA HUMANITAS, una  delle principali strutture Ospedaliere private,  tra le più all’avanguardia a livello europeo, ricerca ORTOPEDICO PEDIATRICO da inserire nell’Unità di Ortopedia Pediatrica, centro di riferimento nazionale per la neuroortopedia  pediatrica.
L’Unità è diretta dal Prof. Nicola Portinaro, Direttore della Clinica Ortopedica dell’Università degli Studi di Milano.

Numerosi fattori distintivi qualificano in modo unico questa opportunità professionale:
1.l’attività si svolge in un ambiente stimolante ed innovativo, ricco di  professionalità di alto livello, si tratta di un teaching center di rilievo per l’ecografia dell’anca ( bambino, neonato ed adolescente) e di diagnosi, trattamento e follow up della displasia congenita dell’anca.
2. l’Unità svolge un’intensa attività di chirurgia – circa 30 ore settimana –  ed il tem comprende 3 chirurghi ortopedici, 2 anestesisti e terapisti del dolore dedicati, un  fisiatra e 3 terapisti della riabilitazione che seguono la riabilitazione post operatoria immediata in un reparto esclusivamente dedicato ai piccoli pazienti e con caratteristiche uniche in Italia.
3. l’attività di ricerca è molto importante, in particolare relativamente alla attivita’ clinica ; alla attivita’ di ricerca di base, attraverso una stretta collaborazione con i Laboratori di Biologia Molecolare dell’Università di Milano ed alla attivita’ di ricerca sulla biomeccanica articolare , in particolare sullo studio della cinetica e cinematica del cammino – gate analysis– in collaborazione con il politecnico di Milano.

Il profilo ricercato per questa opportunità  è quello di un giovane ortopedico di 32-35 anni, con laurea in Medicina e Chirurgia e gia’ la specializzazione in Ortopedia.

Il candidato dovrebbe aver maturato 2 – 4 anni di esperienza in ortopedia e traumatologia, meglio se con qualche nozione di traumatologia e ortopedia pediatrica; è interessato alla chirurgia e nutre una forte passione per l’infanzia e per i bambini neurolesi, con i quali riesce ad entrare in un rapporto empatico. E’ una persona capace di lavorare in team in un clima di rispetto e di collaborazione, una persona organizzata, proattiva e che controlla bene lo stress.

L’attività non richiede guardie notturne. La sede di lavoro  è MILANO  Sud- Rozzano

Data la particolarità del ruolo e l’attività con i bambini si prevede un periodo di inserimento di 6 mesi. L’offerta  economica sarà in grado di soddisfare le migliori candidature. La ricerca è seguita da un Head Hunter.

Il contatto con l’azienda sarà proposto alle candidature  ritenute in linea con il profilo ricercato

Mail da inviare a HR Consulting
Seguono la ricerca :
Caterina Manzoni Agodi.manzoni@alice.it
Elena Sassi
Sassi.elena@libero.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here