Decreto Balduzzi: approvato alla Camera un emendamento bipartisan che valorizza i giovani medici iscritti al corso specifico di Medicina Generale

0
324

Cari Colleghi,

abbiamo il piacere di informarvi che la Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati ha approvato il seguente emendamento bipartisan (PD-PDL-Governo) all’Art. 1del Decreto Balduzzi, a firma Pedoto ed altri: “Nell’ambito del Patto della Salute vengono definite modalità, criteri, procedure per valorizzare ai fini della formazione specifica in Medicina Generale l’attività remunerata svolta dai medici in formazione presso i servizi dell’Azienda sanitaria e della Medicina convenzionata“.

L’emendamento rappresenta un primo passo in sede legislativa verso la sacrosanta valorizzazione del ruolo dei giovani medici iscritti al corso di formazione specifica di medicina generale, che fa seguito alla mobilitazione nazionale del 15 maggio 2012, organizzata dal Segretariato Italiano Giovani Medici (S.I.G.M.) in associazione con il SIMGIF.

Il SIGM esprime soddisfazione per l’approvazione dell’emendamento e ringrazia i Parlamentari che da mesi stanno sostenendo la causa dei giovani medici iscritti al corso specifico di Medicina Generale. Seguiremo con attenzione tale emendamento durante il successivo iter di approvazione del Decreto Balduzzi.

Il contenuto di tale emendamento conferisce maggiore valenza al Tavolo Tecnico attivato presso il Ministero della Salute col mandato di trovare dei giusti riconoscimenti nei confronti dei giovani medici in formazione specifica di medicina generale. In tale sede il SIGM, presente con un proprio delegato, continuerà a rappresentare il punto di vista dei colleghi non sindacalizzati.

Il Dipartimento di Medicina Generale (SIMeG) del SIGM

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here