Buone Feste 2014 + NEWS ASSESSORATO

0
233

BUONE FESTE DAL SIGM CAGLIARI

UN 2014 CHE INIZIA IN SALITA PER I GIOVANI MEDICI SARDI!

Abbiamo ancora pochi giorni per aderire all’azione legale attraverso il seguente link (CLICCA QUI PER ADERIRE) pena la scadenza dei termini per adire il TAR.

 

Cari Colleghi,

Auguriamo a tutti Voi ed alle Vostre Famiglie un Buon Natale ed un 2014 ricco di soddisfazioni!

Spiace comunicarvi in un periodo di festa, che le politiche regionali in atto per i giovani Medici sembrano non preoccuparsi della grave condizione di precariato e disoccupazione che si sta delineando in questi mesi, a causa della Delibera 49/35 riguardante l’estensione delle 38 ore/settimanali dei titolari di guardia. In queste settimane ci siamo battuti con forza con i rappresentanti Regionali della Sanità Sarda per trovare un accordo che garantisca ai giovani una condizione lavorativa dignitosa (LEGGI LA NOTIZIA).

Dalle notizie pervenuteci in via ufficiosa proprio nella giornata odierna, possiamo definirci delusi dall’esito di questa trattativa: la Delibera 49/32 del 26 Novembre scorso NON VERRA’ NE’ SOSPESA, NE’ ELIMINATA.

Riteniamo ancora più importante, quindi, opporci a questa decisione che a nostro avviso, oltre ad essere in contrasto con l’ACN e l’AIR (come confermano i legali consultati), favorisce la disoccupazione e la gestione abusiva dei turni di guardia medica, nonchè espone i medici titolari a un eccessivo lavoro notturno usurante, mettendo a grave rischio la salute dei pazienti.
Allo stato attuale, il percorso migliore per tutelarci è rappresentato dal ricorso al TAR per richiedere la sospensione immediata degli effetti della Delibera: vi chiediamo pertanto di aderire numerosi per dimostrare la nostra forza e non lasciare soli i colleghi che da gennaio si troveranno senza lavoro.
Abbiamo ancora pochi giorni per aderire all’azione legale attraverso il seguente link CLICCA QUI:pena la scadenza dei termini per adire il TAR.

Vi preghiamo di coinvolgere tutti i colleghi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here