Pubblicato DM che autorizza l’ulteriore scorrimento delle graduatorie del concorso nazionale di accesso alle scuole di specializzazione

0
293

a)    il giorno 9 dicembre 2014, in relazione alla graduatoria di merito e al numero dei posti disponibili per ciascuna scuola e per ciascuna Università, sull’area riservata i candidati non ancora iscritti in nessuna scuola risultano ASSEGNATI o PRENOTATI nella sede indicata come prima preferenza utile;

b)   entro le ore 17.00 del 11 dicembre (ovvero entro 2 giorni, festivi inclusi, dal termine di cui al punto a) per gli scorrimenti successivi) ciascun candidato in posizione utile su graduatorie di più scuole, tenuto conto del numero di posti disponibili e delle preferenze di sede, deve optare per una sola graduatoria di scuola, accedendo all’apposita procedura telematica. Conseguentemente il candidato decade dalle graduatorie delle altre scuole in cui era collocato in posizione utile. Qualora il candidato non opti per alcuna scuola tra quelle in cui è collocato in posizione utile, viene automaticamente considerato “rinunciatario” e cancellato da tutte le graduatorie delle scuole in cui è collocato in posizione utile. Restano in attesa e non sono tenuti ad optare i candidati che, nella graduatoria provvisoria, non si collocano in posizione utile in alcuna sede tra quelle indicate al momento dell’iscrizione;

c)    il giorno 12 dicembre, alla conclusione della fase di cui alla lettera b), vengono pubblicate le graduatorie aggiornate di ogni scuola di specializzazione con l’indicazione per ogni candidato della posizione in graduatoria e della sede universitaria in cui lo stesso è assegnato (prima preferenza utile) tenendo conto della posizione in graduatoria di tutti i candidati che lo precedono e delle relative preferenze. I candidati che risultano ASSEGNATI devono provvedere all’iscrizione presso gli Atenei secondo le procedure amministrative proprie di ciascuna sede. I candidati che risultano PRENOTATI possonoprovvedere all’iscrizione presso gli Atenei secondo le procedure amministrative proprie di ciascuna sede. Al fine di consentire l’adeguata gestione della graduatoria nazionale è in ogni caso stabilito, sia per i candidati ASSEGNATI, sia per i candidati PRENOTATI che esercitino tale possibilità, con riferimento allo specifico scorrimento, un termine massimo di 4 (quattro) giorni per iscriversi, incluso il giorno dello scorrimento della graduatoria ed esclusi il sabato ed i festivi. In caso di mancato rispetto dei termini, il candidato ASSEGNATO decade dal diritto all’iscrizione nella specifica scuola e non assume rilevanza alcuna la motivazione giustificativa del ritardo, il candidato PRENOTATO che non esercita tale possibilità non decade dalla graduatoria. A seguito dell’iscrizione il candidato, sia ASSEGNATO che PRENOTATO, decade automaticamente da tutte le graduatorie delle scuole per cui ha concorso;

d) entro il giorno 18 dicembre (ovvero entro le ore 12 del quinto giorno dall’assegnazione di cui alla lettera c) ogni Università, mediante il proprio sito riservato, comunica al CINECA i nominativi dei candidati iscritti alla scuola;

e)    il 19 dicembre il CINECA, ricevute le comunicazioni di cui al punto d) procede, in relazione alla posizione in graduatoria ed alle preferenze espresse, alla pubblicazione delle nuove graduatorie provvisorie e si riavviano conseguentemente le procedure indicate ai punti da b) a d);

f)    le date dei successivi scorrimenti sono pubblicate settimanalmente sul sito riservato dei candidati.

Il Dipartimento Specializzandi (S.I.M.S.)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here