Resoconto riunione Osservatorio Nazionale 14 dicembre: novità su trasferimenti

0
286

Care Colleghe, cari Colleghi,

in data 16/11/2015 la nostra Associazione ha avanzato all’ONFMS una richiesta di monitoraggio dei trasferimenti di sede dei medici in formazione specialistica (vedi allegato) in cui chiedevamo che venissero date delle indicazioni univoche da parte del MIUR sulla concessione del trasferimento da parte del Consiglio di Scuola di appartenenza per risolvere il problema relativo all’eccessiva eterogeneità di interpretazione.

Durante la seduta del 14 dicembre 2016, l’Osservatorio Nazionale, tenuto conto del parere della “Conferenza Permanente delle Facoltà e Scuole di Medicina e Chirurgica” e della “Conferenza Permanente dei Presidenti dei Collegi dei Professori Universitari di Area Medica”, si è espresso in merito alla tematica come segue:

Il trasferimento dello specializzando, da una scuola di specializzazione a un’altra scuola di specializzazione della stessa tipologia:

  • sia consentito previa verifica del rispetto della capacità ricettiva della scuola di specializzazione dell’ateneo di destinazione;
  • sia consentito solo in presenza del nulla osta dell’ateneo di partenza e dell’ateneo di destinazione;
  • sia consentito solo dopo il primo anno di corso;
  • non sia consentito “in corso d’anno”, cioè durante la frequenza di un anno di corso;
  • sia consentito solo in presenza di documentati motivi di salute o personali dello specializzando in ogni caso verificatosi successivamente alla sottoscrizione del contratto.

Tale documentazione sarà resa disponibile agli Atenei ed ai Referenti delle Scuole di specializzazione.

Dipartimento Specializzandi

Associazione Italiana Giovani Medici (SIGM)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here